Forum » Dillo alla community! » Le cose di Napoli da migliorare » Ma queste mostre a Napoli, sono davvero impossibili?

Ma queste mostre a Napoli, sono davvero impossibili?

  • Non credo Giovanni, io penso che l'afflusso così importante alle due mostre è un segnale forte del popolo napoletano. Magari è inconsapevole, ma comunque è forte!

      08 ottobre 2014 11:32:13 CEST
    0
  • grazie Ary, anche se lo sapevo già!!!

      17 luglio 2014 20:41:31 CEST
    0
  • La verità Laura è che noi ci accontentiamo di quello che ci danno! Questa è la verità! 

      17 luglio 2014 09:48:56 CEST
    0
  • io penso che sia il caso di provare a godersi una volta tanto questo periodo florido per la cultura in città senza fare troppi pensieri!!!

      14 luglio 2014 17:26:54 CEST
    0
  • Ben detto Mario, sono daccordissimo con te!

      14 luglio 2014 16:28:54 CEST
    0
  • No, non sono mostre impossibili da realizzare. Basta volerlo! E' vero, ci vogliono i fondi, e probabilmente i prezzi di tali mostre sono così bassi proprio grazie ai finanziamenti del forum, ma è anche vero che in assenza di fondi da cui attingere mostre del genere possono essere allestite tranquillamente alazando di poco il prezzo dei biglietti.

    E' da considerare che mostre del genere in un qualunque museo europeo avrebbero un costo d'ingresso più altro almeno di 5 o 6 euro, se non di più!

    Secondo me la ricetta è questa.

      25 giugno 2014 11:25:13 CEST
    0
  • Belle parole le vostre, tanto cariche di speranza quanto di fantascienza! Sarebbe bellissimo vedere i musei aperti e in competizione tra loro con queste mostre! Sarebbe bellissimo vedere i nostri bambini fuori dai musei impazienti di entrare (cosa che mi è capitata di vedere al pan per Warhol). Ma mi chiedo, c'è un modo affinchè noi possiamo condizionare i proprietari dei musei (pubblici e privati) a fare uno sforzo in questa direzione? Non so trovare una risposta.....

      11 giugno 2014 08:41:05 CEST
    0
  • Magari fosse possibile! Ma anche non contemporaneamente!

      10 giugno 2014 22:16:00 CEST
    0
  • Una speranza. Non credo sia impossibile, bisogna volerlo! Il pubblico napoletano è vario ed eterogeneo. Riempiamo le piazze per i concerti, ma anche i musei e i teatri quando gli eventi sono di livello. Meritiamo di essere trattati meglio! Sono daccordo, mostre come quella di Warhol dovrebbero essere all'ordine del giorno. Immagino un'offerta varia con più musei (e a napoli siamo pieni di musei) che offrono questo tipo di mostre. I concerti sono importanti, sono un'occasione di svago. Ma anche le mostre lo sono! E in più sono anche un'occasione di arricchimento!

      10 giugno 2014 22:09:16 CEST
    0
  • Lo dice stesso la parola. Una mostra impossibile! E' impossibile! 

      10 giugno 2014 21:59:57 CEST
    0
  • Care amiche e cari amici, 

    come primo argomento di discussione per il MESE DELLA CULTURA abbiamo deciso di toccare un tasto abbastanza dolente per la città di Napoli, ossia la valorizzazione del suo patrimonio artistico/culturale. 

    Inutile negarlo. C'è stato bisogno del Forum Universale delle Culture per rivedere in città mostre d'arte di alto, altissimo livello. Il riferimento è a Una Mostra Impossibile e alla mostra di Andy Warhol. Vetrine. Due mostre che hanno battuto ogni record, e che, dati alla mano, sono state apprezzatissime dai turisti ma soprattutto dai cittadini napoletani. E il termine "cittadini" non è casuale. 

    Negli ultimi anni noi Napoletani siamo stati trattati dalle nostre amministrazioni non proprio da "cittadini". Nonostante proclami vari, e paragoni, a dire il vero, leggermente inappropriati, con le grandi capitali europee, in città si sono svolte per lo più sagre e feste di piazza, tralasciando eventi sportivi dai discussi ritorni economico/culturali come le partite di Champions League del Napoli o le regate delle World Series dell' America's Cup o, ancora, le sfide tennistiche di Coppa Davis. 

    Grazie al Forum Universale delle Culture invece, oggi è possibile finalmente respirare un'aria diversa in città. E in questo caso il paragone con le grandi capitali europee va fatto, perchè tra le forme di intrattenimento cittadino, mostre come queste rappresentano il non plus ultra. 

    E veniamo dunque al titolo della discussione. Mostre come queste sono realmente impossibili da realizzare nel quotidiano? Possibile che i nostri musei non riescano con le loro forze ad organizzare mostre del genere anche al di fuori del Forum Universale delle Culture?

      10 giugno 2014 20:23:51 CEST
    0